Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Digital Open Innovation

Come si fa a fare veramente Open Innovation?

28 ottobre 2016

Ci sono diverse modalità con cui si può fare Open Innovation. Per esempio: gli accordi inter-aziendali, cioè un’impresa da l’incarico ad un’altra impresa più piccola di creare specifiche innovazioni o la produzione di specifici manufatti; l’impegno di investire le competizioni tra startup, in maniera diretta o indiretta, che hanno sviluppato le innovazioni più incoraggianti; gli hackathon, cioè le gare di programmazione per cui le aziende chiedono a developer e innovatori di inventare soluzioni digitali innovative in 24 ore in un determinato settore; l’acquisizione di startup innovative al fine di integrare nella propria azienda dei talenti digitali e di ottenere alcune delle principali innovazioni realizzate da questi ultimi; la realizzazione di acceleratori di startup gestiti da grandi aziende; la condivisione di idee innovative, anche secondo la filosofia di Innovation Community, attraverso eventi di networking e Innovation workshop; la partnership con università, centri di ricerca e incubatori per fare open innovation su specifici temi.